15 marzo 2010

Sgommata

Meraviglia!

Dietro la porta bianca, nello sgabuzzino segreto, si cela il sogno di una vita.
Macchina telecomandata da 5 chili. Pick-up da cross con 4 ruote motrici.
Supera qualsiasi duna, affronta qualsiasi curva, risponde a qualsiasi tuo comando.

Se solo avessi trovato questo gioco sotto l'albero di Natale invece delle Barbie.

Anche il mio amico, che l'ha costruita, ha appena realizzato il sogno della sua vita.
Trovare una ragazza con cui giocare alle macchinine.

Poco importa se facciamo sessant'anni in due, suppongo.

4 commenti:

Gabrio ha detto...

Poco importa.

Anonimo ha detto...

Da piccola ho chiesto svariate volte a Babbo Natale il fuoristrada telecomandato e lui si è sempre ostinato a portarmi bambole e bambolotti. Non hanno funzionato. E non ho ancora avuto il mio fuoristrada.
Un po' ti invidio! ;)

AB

NanAstley ha detto...

Vabbè allora dillo che vuoi sfondare una porta aperta!
Io ricordo la soddisfazione quando per una Santa Lucia mi arrivò una Ferrari telecomandata... e che abilità nelle manovre!!
Il periodo Barbie è arrivato dopo, ed è durato 2 anni, brevi ma intensi. Prima, e dopo, l'insofferenza più totale.
Ok, i clichè non sono chic, certo che però i miei qualche avvisaglia potevano pure coglierla... ;-)
Buon San Patrizio!

(qui sole, dico sole!! bici! viva!!)

Gaia ha detto...

Sole dove?

I cliché funzionano ahimé...