20 novembre 2010

Express

Ma i gay non erano mica sensibili?

Siamo in un locale per lesbiche vegan, 15 donne con camicia, 2 uomini con maglietta rosa e amica eterosessuale venuta con scopi di ricerca scientifica.

I due gay la puntano. La puntano per arrivare al ragazzo di lei. Fotografo dalle spalle larghe e barba incolta, ignaro oggetto di una conversazione che più che un dialogo sembra un interrogatorio.

"Ma quando vi vedete?"
"Da quanto state insieme?"
"Lui si depila?"

Pausa.

"Ma tu ingoi? No perché dove non arrivi tu, entriamo in gioco noi."

9 commenti:

daniela ha detto...

*_*

Gaia ha detto...

Ciao Daniela,
piacere.

Ma è una faccia triste o felice?

Anonimo ha detto...

Diventa fan di Dieci su facebook..
:)

Gaia ha detto...

:)

daniela ha detto...

è una faccia: "oh my god!:)"

Etwas ha detto...

"Siamo in un locale per lesbiche vegan"

ti invidio tantisssimo

Gaia ha detto...

Se solo mi veniste a trovare...

Anonimo ha detto...

Mi vorresti dire che non solo lì ci sono locali per lesbiche, ma anche locali per lesbiche vegan?!
Sei in paradiso?

A

Gaia ha detto...

Sono a Londra. Il paradiso è lontano.