29 novembre 2008

I viaggi di Nina

Ieri ho scoperto che alle 5 di notte, su Sky qualchecosa +1, trasmettono le repliche de i "Viaggi di Nina".

Un format che parla di lesbiche e affini, che non mi era ancora capitato di vedere a causa dellamia scarsa frequentazione della tv.

Fatto sta che non ho ancora deciso se mi è piaciuto.

Mi è sfuggito il punto di vista di Nina, la narratrice delle storie di vita delle protagoniste per un giorno. Me la aspettavo più simpatica, empatica!


Fatto sta che ho scelto il letto a 3/4 della puntata.

2 commenti:

Sweet ha detto...

non credo che Nina un punto di vista ce l'abbia, è solo molto seccante e con un accento insopportabile (e lo dice una romana).
se preferisci leggere i riassunti delle puntate, ci sono tutti sul mio blog :)

nanomondano ha detto...

e non sai quanto era bona la nina che lo fa...