15 novembre 2008

Oh-bama! (secondo me il migliore titolo sul tipo)

Ho letto su un settimanale la seguente frase.
"Gli omosessuali sono i nuovi neri".

Che vorrebbe dire che da quando Barak è stato eletto, l'onere della minoranza più discriminata è passato dagli abbronzati ai froci.

Che non possono sposarsi, non possono adottare, non possono passeggiare mano nella mano, non possono ambire a cariche istituzionali.

Non riesco a prendere una posizione in merito. 
Orgoglio (per il meritato primo posto) o indignazione? 

In attesa del primo presidente degli Stati Uniti gay vado a preparare la cena.

2 commenti:

Sweet ha detto...

mah, anche solo guardando gli stati uniti, si possono sposare (in qualche stato), possono adottare (in qualche stato), possono passeggiare mano nella mano ovunque visto che le leggi ancora questo non lo vietano... e sono sicura che anche loro avranno i Grillini del caso.

io voglio sperare che quel titolo significasse che gli omosessuali come i neri sono partiti avendo assolutamente niente, status di serie B e arriveranno prima o poi ad avere tutte le stesse possibilità degli altri... in alcuni paesi già succede...

Gaia ha detto...

Assolutamente sì.
Quello era il significato del titolo