3 febbraio 2009

Mosca

E' iniziata a ronzarmi in testa così, senza preavviso.
L'idea, probabilmente malsana, di fare un tatuaggio.

Lasciare un segno indelebile sulla pelle.

Non so dove, 
non so come, 
non so perché.

Direi nero, direi piccolo.
Nessun nome, nessun ricordo.



1 commento:

Sweet ha detto...

se non sai come e perché, allora non è ancora tempo ;)

per carità i nomi!! non ci si tatuano MAI nomi :) nemmeno il proprio :P