2 settembre 2009

Gay street

Mi piacerebbe visitare l'Africa.
L'Africa centrale, affascinante.
Ma è pericoloso. C'è la guerra, scoppiano bombe, la gente si accoltella per strada.

Mi piacerebbe visitare il Medioriente.
Caldo afoso, cultura diversa, da scoprire.
Ma è molto periocoloso. La guerra continua, il sistema politico è instabile, uomini martiri decidono di morire per uccidere.

Aspetto. Il rischio c'è, meglio evitare.

Ma devo tornare a casa.
Venerdì ho un biglietto aereo per Roma.
Ma è pericoloso. Scoppiano bombe, ragazzi aggrediti, coltelli e sangue.

Il rischio c'è, lo devo correre.
Aperitivo in gay street.


10 commenti:

the_frog ha detto...

venerdì? allora salta tutto? :°

Gaia ha detto...

No, no, confermato.
Parto sabato mi sa...

Tutto nebulossso.

etwas ha detto...

io rabboccherò il fiume di alchool con la faxe, che ben si sa è la birra delle lesbiche

Geco(l'amica della rana) ha detto...

bellissimo post, complimenti. (banale, ma sincero e sintetico)

Geco(l'amica della rana) ha detto...

(il commento, non il post!)

Gaia ha detto...

Viene anche il geco?

Anonimo ha detto...

grazie.
il rischio che correte voi è per la libertà di tutti.

Geco(l'amica della rana) ha detto...

Geco è a Cagliari...Geco è sempre a Cagliari quando si fanno cose interessanti fuori

Anonimo ha detto...

uffa, voglio venire anch'io (anche se non sono stata invitata!)
demils

Gaia ha detto...

Tu sei sempre invitata.
Sempre.