25 febbraio 2009

Era mio padre

5665 caratteri per dirmi, via mail, addio.

Volevo una figlia femmina, ho avuto un maschio. Addio.
Volevo un gatto nero, mi hai dato un gatto bianco. Addio.

3 commenti:

gaia2 ha detto...

a volte ritornano, e capiscono che forse tra il gatto bianco e nero non c'è davvero differenza, e che senza gatti si sta male.
se questo sia un bene o un male, non so dire: il passato non si scorda.

federica ha detto...

Senza parole. Non so neanche se dirti "mi dispiace" o "buon per te"...

Gaia ha detto...

E' un lutto già affrontato e superato.
Purtroppo si ripropone con costanza estenuante.

Grazie :)

buona giornata!